Ispirazioni per un matrimonio vintage

Organizzare un matrimonio a tema è sempre una scelta perfetta, specialmente quando il tema scelto è il Vintage! Con il termine vintage si intende generalmente tutto ciò che ha un sapore antico, che è stato utilizzato in passato ed ha acquisito un valore dato dalla sua storia e dal fatto di essere unico e non riproducibile. Il vintage non solo è un trend intramontabile, ma è anche uno dei temi che può essere più facilmente personalizzato e adattato ad ogni dettaglio del matrimonio, anche utilizzando abiti, accessori, ed oggetti legati alla propria storia. Abbiamo riassunto per voi 6 idee per organizzare il perfetto matrimonio in stile vintage!

La location ideale per un matrimonio “vintage”

Qual’è la location perfetta? Se si desidera un ricevimento elegante e formale, suggeriamo un palazzo storico o una villa liberty, ed in generale una dimora storica che abbia un’aura ricca di fascino e con decorazioni originali di inizio 900. In alternativa, se si desidera mantenere un’atmosfera fresca e sfruttare maggiormente gli spazi aperti, un borgo antico potrebbe essere un’ottima soluzione, così come i giardini di una residenza di campagna.

Per i più creativi e per dare un tocco urban si potrebbe optare per un complesso di archeologia industriale come una vecchia fabbrica di fine 800. Qualsiasi location si scelga, facciamo attenzione a mantenere il tema scelto anche negli arredi. Molte ville e palazzi potrebbero avere mobili antichi e lampadari in cristallo, perfetti per creare la giusta atmosfera!

Arredi e decorazioni vintage non possono mancare

Anche i tessuti ed i materiali evocano il tema, quindi suggeriamo di utilizzare stoffe antiche (ad esempio cuscini decorati e nastri di organza sfilacciati), cassettoni e armadi in legno, accessori in latta e cuoio (come ad esempio vecchie biciclette o vecchie poltrone di pelle).

Le decorazioni sono importanti ma per rendere il tema più efficace vi suggeriamo di creare dei set fotografici e corner decorativi tematici. Ad esempio, il foto booth potrebbe essere creato con un divano vintage o un baule con dei libri antichi, illuminato da un vecchio lampadario di cristallo. Un must è sicuramente l’angolo rum e sigari, che ci riporta subito al periodo del proibizionismo. Questo corner sarà decorato con oggetti specifici, come un vecchio grammofono, o delle fiches, ed ovviamente candele lunghe su supporti di ottone.

Tableau, inviti e menù vintage, ovvero scritti a mano

Vintage vuol dire spesso anche fatto a mano, perché allora non utilizzare un artista per realizzare inviti, tableau e menù? Potrebbero infatti essere scritti a mano, come ai vecchi tempi, e decorati con nastri di velluto e chiusure in ceralacca. In aggiunta, potrebbe essere una bella sorpresa per gli ospiti avere un calligrafo durante il ricevimento per scrivere i nomi degli ospiti, o addirittura un artista che possa fare ritratti estemporanei.

Qual’è la perfetta palette di colori per un matrimonio vintage? Non ci sono regole, ma sicuramente tutti i colori mat, non troppo accesi, e “polverosi” sono perfetti. Ad esempio, possiamo usare il classico avorio al posto del bianco, abbinato a colori dalle nuance tenui come il rosa antico, il carta da zucchero, il verde polvere, fino ai toni scuri come il marrone, il moka, ed il bordeaux.

L’abito vintage di sposa e sposo

Ovviamente gli sposi dovranno scegliere abiti che siano in stile vintage. La sposa può optare per un vintage autentico (magari rivedere l’abito della madre o della nonna) o per un abito moderno con richiami vintage, tessuti preziosi, sete color avorio o crema, magari con maniche lunghe e inserti in pizzo. Lo sposo potrà indossare un abito spezzato, osando anche con accessori dallo stile dandy come gilet a fantasia o un papillon colorato.

Un dettaglio da non tralasciare è quello di informare gli ospiti sul dress code! Saranno anche loro i protagonisti e potrete chiedere loro di vestirsi in stile vintage, seguendo il periodo preferito o che voi indicherete. E allora via ad abiti di seta e pizzi, piume, perle ed accessori dell’epoca, abbinati ad acconciature con onde o caschetti bombati, eye liner e rossetti rossi. Anche gli uomini potranno ispirarsi ai vecchi film ricorrendo a scarpe in cuoio, cappelli, orologi da taschino e brillantina.

Scoprite cosa possiamo creare per voi

Insieme saremo in grado di organizzare il vostro matrimonio su misura, contattateci!

Contatti

Altri articoli